omicidiostradaleFinalmente approvato in commissione giustizia del Senato il disegno di legge che introduce nel nostro ordinamento il reato di omicidio e di lesioni stradali.

Il testo prevede un doveroso inasprimento delle pene per i conducenti che, con il proprio comportamento criminale, cagionino la morte o feriscano gravemente incolpevoli utenti della strada.

L’esame del provvedimento da parte della Camera dei Deputati per la sua approvazione definitiva dovrebbe essere calendarizzato già a giugno.

Una notizia accolta con favore dai familiari delle vittime della strada che, da anni, invocano maggiore rigore per i responsabili dei reati connessi alla circolazione stradale.

 

 

Commento a cura di

Avv. Gianluca Gabriotti

Studio Legale Associato Agazzi Caldera