Morì Per L’amianto: Un Milione

Il caso è quello di Rinaldo Onesto, ex lavoratore portuale deceduto il 13 gennaio del 2005 per asbestosi polmonare. La vittima aveva lavorato al porto di Venezia dal 1957 al 1984 come addetto alla movimentazione delle merci. Dopo la morte, i famigliari avevano affidato la causa allo studio di avvocati Agazzi Caldera di Mestre. Il tribunale ha riconosciuto, quindi, il nesso di causa con l'esposizione alle polveri di amianto.

2018-05-17T16:20:41+02:00 Maggio 17th, 2018|lavoro, stampa|

Licenziamento Legittimo Per Chi Ruba Le Caramelle

La Corte di Cassazione con sentenza n. 24014 del 12 ottobre 2017 si è pronunciata in modo definitivo a sfavore di un dipendente del supermercato reo di aver sottratto un pacchetto di caramelle dall’esiguo valore monetario di neanche 10 euro, ritenendo legittimo il licenziamento disciplinare intimato al lavoratore.

2017-12-07T18:13:43+02:00 Dicembre 7th, 2017|lavoro, legale|

Morì di Amianto, Porto Condannato a Risarcire

Domenica 19 marzo 2017, Il Gazzettino Morì d' amianto, Porto condannato a risarcire CORTE D'APPELLO Mezzo milione di euro alla moglie e alle figlie di un lavoratore di Favaro scomparso a 59 anni per la malattia. L' amianto continua a colpire, a distanza di 50 anni. e per l'Autorità Portuale una nuova sentenza che la condanna a [...]

2017-03-23T10:35:10+02:00 Marzo 23rd, 2017|lavoro, sanità, stampa|

Bob Sinclair Indennizzo Di 110 Mila Euro Per Lo Show

Indennizzo per la sospensione del concerto di Bob Sinclair, l’esibizione dell’artista parigino - che insieme al collega David Guetta infiamma la movida di Ibiza e anima il mondo della notte - pur anticipata di un’ora, non è stata portata a termine a causa di un violentissimo temporale scatenatosi prima della mezzanotte.

2017-02-23T16:46:59+02:00 Ottobre 20th, 2016|lavoro, stampa, strada|

Morto a causa dell’amianto il Porto pagherà 600 mila euro

... alla moglie ed a ciascuna delle due figlie, difese dall'avvocato Gianluca Gabriotti, andranno 203.850 euro ... e stato accertato che D. B. era costantemente esposto all'azione dell'amianto, come sostenuto dalla difesa dei familiari della vittima, senza che venissero adottate precauzioni e forniti dispositivi di protezione atte ad evitarne l'inalazione ...

2017-02-23T16:47:02+02:00 Novembre 23rd, 2013|lavoro, stampa|